Globalizzazione e sostenibilità possono andare assieme è questa la scommessa di IFM S p A. Etica e sostenibilità diventano così fattore di crescita e di posizionamento strategico per l’impresa.L’adozione di procedure di responsabilità sociale, per IFM non è un lusso, ma una strategia competitiva. Basata sui principi del Global Contact delle Nazioni Unite, IFM promuove logiche di sviluppo sostenibile investendo, per la scelta dei fornitori, nei rapporti con le comunità locali, praticando la trasparenza contrattuale, curando i rapporti con clienti e dipendenti. Con la globalizzazione dei mercati delle forniture, il controllo della supply chain diventa un elemento imprescindibile della sostenibilità di impresa. L’azienda sta mettendo in atto una serie di azioni presso i fornitori finalizzate alla tutela dell’ambiente e degli standard di lavoro. Le verifiche sull’applicazione delle Linee-Guida per la Valutazione del Ciclo di Vita dei prodotti vengono integrate con altre verifiche mirate a valutare più in generale le iniziative adottate su etica e sostenibilità, quali il rispetto dei principi di conduzione etica dell’impresa e le procedure per assicurare la salute, la sicurezza e i diritti dei lavoratori. Punto centrale della nostra azione organizzativa è migliorare la sicurezza sul lavoro, favorire l’applicazione del principio di non discriminazione, tutelare la salute dei lavoratori, il diritto alla privacy, il principio di uguali opportunità.